CASO TOTTI – Mihajlovic: “Dispiace, ma Spalletti di sicuro ha le sue motivazioni”

CASO TOTTI – Mihajlovic: “Dispiace, ma Spalletti di sicuro ha le sue motivazioni”

Sinisa Mihajlovic, nella conferenza stampa alla vigilia di Napoli-Milan, si è espresso anche sul caso scoppiato in giornata riguardante Francesco Totti

Sinisa Mihajlovic, nella conferenza stampa alla vigilia di Napoli-Milan, si è espresso anche sul caso scoppiato in giornata riguardante Francesco Totti: “Ho rispetto per Spalletti, ma Totti è anche un mio amico e a Roma quando tocchi Totti è un casino. Servirebbe più chiarezza, non so cosa si sono detti. Mi dispiace per Francesco, ma Spalletti avrà le sue motivazioni. Difficile parlare senza sapere cosa sia successo”. Infine, un consiglio del tecnico serbo: “Non riguarda Totti, ma in generale, si dovrebbe smettere quando si è all’apice della carriera. Poi dopo la gente si dimentica di quello che hai fatto”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy