Sousa, niente Milan: accordo raggiunto con il Tianjin

Sousa, niente Milan: accordo raggiunto con il Tianjin

L’ex allenatore della Fiorentina, accostato ultimamente alla panchina rossonera, andrà ad allenare in Cina

MILANO – Il Milan ancora non ingrana, stenta in campionato e anche in Europa League ultimamente non sta convincendo. Lo scialbo pareggio di ieri sera ad Atene contro l’AEK ha lasciato l’amaro in bocca ai tifosi, più per la prestazione sottotono che per il risultato in sé. Solo 0-0 contro i greci, stesso risultato dell’andata a San Siro, troppo poco per convincere la piazza che da qualche tempo ha preso di mira mister Montella.

Montella sondaggio flop Milan

La panchina dell’Aeroplanino in effetti traballa da qualche tempo e negli ultimi giorni sono stati fatti vari nomi per un suo possibile sostituto alla guida tecnica del Milan: dalla soluzione interna che porta a Gattuso ad Ancelotti, Mazzarri e Conte, fino ad arrivare a Paulo Sousa, ex allenatore della Fiorentina. Ma con ogni probabilità non sarà il portoghese ad insidiare Montella. Come riporta infatti GianclucaDiMArzio.com, Sousa è ad un passo dalla Cina: il tecnico ha trovato l’accordo economico con il Tianjin Quanjian (in cerca di un allenatore dopo l’addio di Fabio Cannavaro, diretto al Guangzhou) ed è già partito per definire gli ultimi dettagli.

paulo sousa milan

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy