NUMERI – E’ Alex il segreto del Milan, con lui rendimento da Champions

NUMERI – E’ Alex il segreto del Milan, con lui rendimento da Champions

Alex è il vero segreto del Milan, con il centrale brasiliano due punti a partita e 0,7 gol subiti. Senza Alex 1,2 punti e quasi 2 gol subiti a partita

Alex

MILANO – Sinisa Mihajlovic sembra aver trovato la quadratura giusta per il suo Milan, ma il vero segreto è Alex. Il 4-4-2 scelto dall’allenatore serbo sta dando ottime risposte, ma è il centrale brasiliano che sta facendo la differenza in questo periodo della stagione. Con Alex in campo dal primo minuto, il Milan ha totalizzato 25 punti in 13 partite, una media di quasi due punti a partita, superiore a quella attuale di Fiorentina, Inter e Roma. Il vero dato che rispecchia l’importanza di Alex per questo Milan è il numero di gol subiti con il brasiliano in campo, solamente nove gol incassati con Alex in campo, una media di 0,7 a partita. La differenza rispetto ai numeri in sua assenza è impietosa, visto che nelle 9 partite senza Alex il Milan ha subito 14 gol, una media gol subiti raddoppiata, a cui vanno aggiunti i gol subiti da Kishna e Maccarone contro Lazio ed Empoli, partite in cui Alex ha giocato dal primo minuto, ma è stato costretto a uscire prima della fine del match.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy