Raiola: “Sui cinesi del Milan sono scettico. Serve gente seria in Italia”

Raiola: “Sui cinesi del Milan sono scettico. Serve gente seria in Italia”

Le parole del noto procuratore sulla cessione del Milan

MILANO – Intervenuto ai microfoni de Il Giornale, Mino Raiola, noto agente, ha parlato così delle cessioni di Milan e Inter in mano ai cinesi. “Meno male che sono arrivati i cinesi, però i cinesi dell’Inter: quelli di Suning sono gente seria, vogliono investire tanto. E De Boer è un tecnico in gamba, preparato, duro: farà bene. Sui cinesi del Milan invece sono scettico. Mi chiedo: se è tutto fatto, perché non hanno ancora messo i soldi? Magari mi sbaglio, per carità, però serve gente seria nel calcio italiano, perché da noi nessuno si mette mai d’accordo per cambiare le cose. E ribadisco: ci vorrebbe una rivoluzione. Non solo nel calcio”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy