POST MATCH – Mihajlovic: “Milan tosto come piace a me. Berlusconi? Ascolto e non commento”

POST MATCH – Mihajlovic: “Milan tosto come piace a me. Berlusconi? Ascolto e non commento”

LE VOCI – Mihajlovic: “Milan tosto come piace a me. Berlusconi? Ascolto e non commento”

Intervenuto ai microfoni di Sky Sport, Sinisa Mihajlovic ha commentato il pari del San Paolo: “Sono contento, volevamo fare il risultato. Sapevamo che sarebbe stato difficile, volevamo riscattare il 4-0 dell’andata e siamo stati bravi e tosti come piace a me. Tra il girone di andata e quello di ritorno c’è grande differenza. Se continuamo così possiamo lottare per il terzo posto. E’ stata una partita di grande sacrificio, è la dimostrazione che il Milan sa soffrire ed è squadra difficile da battere per tutti. Fase difensiva? Bene, mentre dovevamo fare di più in fase di possesso, ci è mancato questo ma non era facile. Berlusconi? Io lavoro sempre bene, ho imparato che bisogna ascoltare le parole dei presidenti e non commentarle, il presidente ha ragione. Noi pensiamo a fare bene, a centrare il terzo posto e magari vincere la Coppa Italia. Poi a fine stagione vedremo che succede. Menez? È importante e mi serviva un giocatore che sa tenere la palla. Balotelli è entrato bene rispetto all’altra volta. Donnarumma? Sono contento per la prestazione, se il gol non l’ha parato lui vuol dire che non l’avrebbe parato nessuno. Bacca? Non ha fatto bene, ho messo Menez e poi Balotelli come fatto con il Genoa”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy