Milan, Pellegatti: “Ibrahimovic vuole tornare, contatti avviati”

Milan, Pellegatti: “Ibrahimovic vuole tornare, contatti avviati”

Le parole di Pellegatti

di Redazione Il Milanista
Pellegatti

MILANO – Carlo Pellegatti, tramite il suo canale Youtube, ha così parlato della possibilità di rivedere Ibrahimovic al Milan: “Ora dipende tutto dal Milan, non ci ha sorpreso la prima pagina odierna de La Gazzetta dello Sport riguardo all’eventuale arrivo dell’attaccante svedese. Da oltre un mese e mezzo, batto su questo argomento ma dipende dal club rossonero. Dopo il mancato accesso ai play off del team di Los Angeles, Zlatan è tornato a Stoccolma, dove abita, e sta preparando le varie conferenze per il nuovo libro in uscita. Ritiene chiusa la sua esperienza americana ed ha già dato ordine a Mino ed Enzo Raiola di attivare i contatti. Il Milan è la priorità assoluta, lui è disposto a vestire il rossonero e pure di partire dalla panchina”.


Poi prosegue: “Chi pensa che Zlatan pretenderà il posto da titolare, di questa vicenda, ci ha capito poco. Il ragazzo conosce la sua situazione fisica, anche se sta benissimo, ed è reduce da una grandissima stagione americana senza supporto dei compagni. Chi pensa ad una eventuale frenata di Cutrone, non ci sarà perché il Milan è orientato alle 2 punte e l’arrivo dello svedese sarebbe la soluzione ideale. Si è già detto disposto di venire in Italia, ha già avuto contatti e vuole tornare a calcare i campi della Serie A, nella squadra in cui si è trovato meglio che è il Milan. La moglie è convintissima del rientro a Milano, così come i figli. Se il Milan accelererà, non ci saranno dubbi sulla conclusione della vicenda. Una punta a 3 milioni di euro, non esiste nulla sul mercato ad un simile rapporto qualità-prezzo. Aumentano le chance. Zlatan vuole il Milan, e il Milan vuole Zlatan? Secondo noi, sarà un sì”.

Intanto, Ibra-bis: Milan, si può fare (via SMS)! > CLICCA QUI

Caricamento sondaggio...

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy