Milan, i tifosi le pensano tutte: “Compriamoci l’Ac Milan”

Milan, i tifosi le pensano tutte: “Compriamoci l’Ac Milan”

Parte anche l’iniziativa dell’azionariato popolare

MILANO – Nonostante la vittoria contro il Bologna, i tifosi del Milan sono concentrati sulle sorti del club. Sono tantissime le iniziative che stanno nascendo per convincere Berlusconi a passare la mano. Il numero uno rossonero ha ammesso che è più di un anno che sta cercando di vendere il club e che vorrebbe trovare un acquirente italiano.

L’INIZIATIVA – Tra i tanti tentativi di acquisire il Milan è nato anche il sito compriamociilmilan.com, che ha come obiettivo l’acquisizione del club da parte dei tifosi rossoneri. Il meccanismo è molto semplice: il club è stato valutato circa 570 milioni di euro. La proposta è quella di comprare 5milioni e 700mila azioni al valore singolo di 100 euro. Stimando che i tifosi del Milan sono circa 7 milioni solo in Italia, basterebbe che ogni tifoso rossonero metta 100 euro nell’iniziativa per comprare il club  e l’eccedenza di capitale verrebbe reinvestita sul mercato della stagione successiva. Perchè, si legge nella nota, il nostro sogno è realizzabile: “Il Milan in mano ai milanisti”.

LA LETTERA – “Presidente, noi la ricorderemo sempre come uno che ha fatto la storia del Milan e la ringraziamo di cuore per questo, noi non le chiediamo di regalarci il Milan ma di cederceo a un valore congruo attraverso una new diligence“.

IL CDA – “Potranno esserci delle sottoscrizioni da 100 fino a 10.000 euro e, considerando che in Italia siamo quasi 9.000.000 di tifosi, pur raccogliendo una media di 100 euro per ognuno di essi, pensiamo sia tutt’altro che impossibile arrivare alle somme necessarie all’acquisto. Naturalmente tutto avrebbe maggiore efficacia se pubblicizzato attraverso le reti Mediaset, dando il giusto risalto a questa nostra iniziativa per poter raggiungere l’obiettivo tanto desiderato. Noi ti proponiamo inoltre un cda interamente Milanista, con dei nomi di professionisti che hanno fatto la nostra storia. Anche il gruppo di manager dovrà essere, secondo noi, di tifosi milanisti, perché solo la passione e un amore incondizionato potranno riportare la nostra squadra al trionfo”. Intanto il mercato entra nel vivo >>> CONTINUA A LEGGERE

ilmilanista.it

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy