LE VOCI – De Vecchi: “Locatelli? Speciale sia umanamente che calcisticamente”

LE VOCI – De Vecchi: “Locatelli? Speciale sia umanamente che calcisticamente”

LE VOCI – De Vecchi: “Locatelli? Speciale sia umanamente che calcisticamente”

di Redazione Il Milanista
locatelli

Walter De Vecchi, ex giocatore del Milan ed attuale allenatore del settore giovanile rossonero, ha parlato ai microfoni di Milan Channel : “Stiamo facendo un progetto importante, siamo una società che sta lavorando tantissimo per la formazione dei giovani calciatori. Cerchiamo di preparare i ragazzi anche a livello mentale per evitare che gli tremino le gambe a San Siro. Locatelli? Siamo tutti felici che Manuel Locatelli sia entrato a far parte della rosa. Ho avuto la fortuna di allenarlo tre anni, è un ragazzo speciale sia a livello umano che calcistico. Cristiane? Bryan è stato con noi, personalmente l’ho visto all’opera. Ha vinto un titolo nazionale con Petagna. Ha già segnato in Serie A con il Milan contro l’Atalanta. Come caratteristiche è un centrocampista con un grandissimo calcio. Non è molto rapido, ma è bravo a leggere le situazioni. Gli auguro le migliori fortune a Palermo e soprattutto di giocare. Mastour? Deve giocare con continuità. E’ un grandissimo talento che ha bisogno di giocare. Al Malaga gli auguro di riuscire a esprimere sé stesso, al Milan non ci è riuscito anche per i tanti infortuni che lo hanno tormentato”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy