L’ad Galliani: “Locatelli rimane con noi. Ibrahimovic? Ha offerte da tre continenti”

L’ad Galliani: “Locatelli rimane con noi. Ibrahimovic? Ha offerte da tre continenti”

Le parole dell’amministratore delegato rossonero a pochi minuti dall’inizio del match contro la Roma

MILANO – Intervenuto ai microfoni di Mediaset Premium, Adriano Galliani, ha commentato così il match di questa sera contro la Roma. “Abbiamo due match ball e dobbiamo metterne a segno uno. Vediamo come andrà questa sera. Stasera c’è una possibilità che non dipende solo da noi ma anche dal risultato di Sassuolo. Sono tranquillo, nessun commento alla gara dei neroverdi. Adesso concentriamoci sulla partita di questa sera. Appena finita la partita, comunque vada, ci concentreremo sulla finale di Coppa Italia, che non raggiungevamo da tanti anni”. 

Poi sul mercato e sul futuro di Balotelli, Locatelli e Ibrahimovic. “Balotelli? Al momento il suo è un prestito puro, ma a fine stagione avremo occasione di parlarne con il Liverpool. Ci saranno molte possibilità di parlare con loro. Locatelli? Lui è il classico playmaker, è l’alternativa a Montolivo, che non gioca visto che ha avuto una settimana felice ma impegnativa per la nascita della figlia. Abbiamo deciso quindi di lanciare Locatelli, classe 98′, dal primo minuto. Una volta ci accusavano di essere vecchi, adesso ci lanciano altre accuse ma non quella di non essere una squadra giovane. Resterà sicuramente con noi visto che ha firmato un contratto fino al 2020. E’ un giocatore di prospettiva, ma non carichiamolo troppo di pressioni. Ibrahimovic? Ha degli stipendi e delle cifre incompatibili con il mercato italiano, però vediamo. E’ legato a Milano, ma ha ricevuto offerte da tre continenti”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy