Cinesi, niente nomi su chi sono i componenti della cordata

Cinesi, niente nomi su chi sono i componenti della cordata

Le informazioni non verranno svelate sicuramente prima della chiusura della firma, e forse neanche dopo

Milano – La trattativa del Milan con i cinesi si infittisce ancora di più. Dopo il mistero del documento falso per accreditare la solidità della Sino-Europe, adesso spunta una nuova informazione: la cordata cinese non rivelerà i nomi dei componenti. Stando a quanto riporta Repubblica, gli acquirenti del Milan non hanno nessuna intenzione di dare questa informazione all’Italia, nonostante secondo le norme Figc c’è l’obbligo di dichiarare i dati almeno 30 giorni prima dal cambio di società per questione di trasparenza. In questo caso però, trattandosi di un fondo, gli asiatici ritengono che non sia necessario dare i loro nomi, e dunque potrebbero addirittura tenerli nascosti anche dopo la firma del passaggio di proprietà. Staremo a vedere. Intanto un ex rossonero esulta in maniera un po’ bizzarra…

ilMilanista.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy