Bonucci come Pirlo

Bonucci come Pirlo

La scelta di Bonucci, leggenda bianconera, di passare al Milan dalla Juventus, ricorda molto quella di un certo Pirlo… al contrario

MILANO – Leonardo Bonucci come Pirlo. Come riporta Tuttosport, la vicenda del difensore della Juventus, la sua scelta di preferire il Milan ricorda quella di Andrea Pirlo. Al contrario. Stavolta il viaggio è da Torino a Milano, non viceversa. E sullo sfondo c’è sempre Massimiliano Allegri. Un percorso simile a quello pensato da Conte: dopo 3 scudetti, nel 2014 anche lui voleva scegliere il Milan. La dirigenza si oppose, stavolta non è andata così, Marotta è stato chiaro: porte aperte agli scontenti. Pirlo nel 2011 lasciò il Milan di Allegri perché non considerato inamovibile, arrivando in una Juventus non all’altezza. Oggi Bonucci pensa di poter tirare fuori il Milan dalle sabbie mobili. Il suo agente, Lucci, ha bussato a tante porte, ha trovato aperta quella del Milan. Il rapporto con Allegri non è stato dei migliori, anzi: lo sgabello di Oporto, per Bonucci, è stata un ferita difficile da sopportare. I compagni erano stati già avvertiti, a Vinovo i senatori, che hanno un rapporto stretto tra loro, erano dispiaciuti. Ma Bonucci aveva già scelto.

(Fonte: Juvenews.eu)

 

SEGUICI SU TELEGRAM: CLICCA QUI!

 

Ilmilanista.it

 

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy