Bonaventura: “Con la Juve abbiamo l’obbligo di provarci”

Bonaventura: “Con la Juve abbiamo l’obbligo di provarci”

Il centrocampista rossonero ha parlato prima della sfida di sabato sera tra Milan e bianconeri.

Milano – Il centrocampista rossonero Giacomo Bonaventura ha parlato del momento del Milan e di dove Montella lo utilizza, cioè mezzala: “Sarà un lavoro meno appariscente ma mi diverto. Il divertimento è fondamentale ora, Montella ha portato gioia”. Poi del suo momento di titubanza risalente all’anno scorso: “C’era confusione e io ero confuso, ma nel ritiro ho visto che era cambiato. Ora sono contento e non chiedo altro che il Milan”. Ed infine uno sguardo sulla partita di sabato sera, Milan-Juve: “La Juve è superiore ma il livello con le inseguitrici è ridotto. Il Milan deve provarci, non è una gara off limits. Possiamo vincere perché è una gara secca, in casa nostra e loro ci faranno tirare fuori il 100%. E poi ci siamo avvicinati parecchio al livello delle prime. Non ho mai fatto nemmeno un punto contro i bianconeri? Ma le statistiche non sono fatte per essere smentite?”. Intanto Romagnoli rimarrà a Milano… 

IlMilanista.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy