Milan penultimo in una speciale classifica: in vantaggio solo 6 minuti su 540

Milan penultimo in una speciale classifica: in vantaggio solo 6 minuti su 540

I rossoneri, dal 4 dicembre ad oggi, hanno praticamente sempre dovuto rincorrere

MILANOLinea difensiva incerta e penetrabile e approcci alle partite completamente sbagliati: sono queste le due più grandi pecche che nell’ultimo periodo hanno condizionato l’andamento del Milan in campionato, che ha rallentato la sua corsa verso l’Europa che conta. Gare come quelle contro Torino e Napoli, giusto per citare le ultime, sono l’emblema delle difficoltà dei rossoneri e i dati parlano chiaro.

La classifica – I numeri difficilmente mentono, bisogna analizzare quelli quando c’è qualcosa che non va. Una particolare classifica mette in evidenza un dato importante: la squadra di Montella, dal 4 dicembre ad oggi, è stata in vantaggio solo per 6 minuti su 540 disputati. Il Milan occupa la penultima posizione in questa speciale graduatoria, guidata dal Napoli che invece è stato in vantaggio per ben 377 minuti su 540.

Milan a confronto – Il rallentamento dei rossoneri negli ultimi tempi è stato palese. Per rendersene conto, basta confrontare il Milan delle prime 15 giornate di campionato con quello delle ultime 5. Nel primo caso, Montella ed i suoi hanno centrato 10 vittorie, 2 pareggi e 3 sconfitte: 32 punti messi in cassaforte, con una media di 2,13 a partita. Nelle ultime 5 gare invece è arrivata solo una vittoria, poi 2 pareggi e altrettante sconfitte: la media punti si abbassa a 1 a partita. Un calo drastico sul quale l’aereoplanino dovrà lavorare, con un occhio ai numeri. Intanto ecco le parole di Montella…

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE SUL MILAN

LEGGI ANCHE NIANG IN PARTENZA

LEGGI ANCHE LE CIFRE DELL’AFFARE DEULOFEU

IlMilanista.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy