Lapadula, quante prese in giro dal Perù

Lapadula, quante prese in giro dal Perù

L’attaccante di proprietà del Milan vittima dell’ironia dei sudamericani

MILANO – Era il 2016 quando Gianluca Lapadula, attaccante in prestito al Genoa, ma di proprietà del Milan, ha rifiutato la chiamata del Perù. Lui, nato a Torino da padre pugliese e madre peruviana, non ha mai nascosto la sua ambizione di vestire la maglia azzurra, sogno che si è realizzato nel novembre dello stesso anno. Ma è probabile che ora l’ex Pescara si starà mangiando le mani. Infatti, a differenza dell’Italia, la Nazionale sudamericana si è qualificata al Mondiale. E, per di più, i peruviani non hanno affatto dimenticato quel rifiuto e Lapadula è diventato oggetto delle loro prese in giro sui social. Ecco alcune immagini:

Lapadula PerùLapadula PerùLapadula PerùLapadula Perù Lapadula Perù

ilmilanista.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy