Inzaghi: “Milan? In Europa League sogno una finale con la Lazio”

Inzaghi: “Milan? In Europa League sogno una finale con la Lazio”

Le parole dell’allenatore del Venezia

MILANO – Stasera il Milan giocherà nello stadio dove nel 2007 Filippo Inzaghi segnò una doppietta, ne parla così l’attuale allenatore del Venezia: “Io non ci sono più tornato, anzi non sono proprio più tornato ad Atene e mi auguro di poterlo fare, ovviamente da allenatore. Sarebbe una grande emozione. Mi auguro che l’Olimpico sia di buon auspicio per il Milan e che da lì possa ripartire per tornare in alto. In Europa League sogno una finale Lazio-Milan, coinvolgerebbe i miei affetti familiari e calcistici: mio fratello e il Milan. Sarebbe il massimo. Lo stadio di Atene? In realtà non mi piacciono gli impianti con la pista di atletica, mi piace sentire la gente addosso, ma per me è e resterà lo stadio più bello del mondo. Non dormii per dieci giorni dopo la finale, continuavo a riguardare la targa di miglior giocatore, tempo fa mi hanno rubato in casa a Milano ed è stata la prima cosa che ho cercato. Potevano prendermi tutto, ma non quella. Per fortuna non l’avevano presa. Rimpianti Milan? No, occorre trovarsi al posto giusto nel momento giusto e mio fratello alla Lazio ne è la prova migliore. Al Milan ho gestito un gruppo complicato in un momento difficile e questo mi ha fatto capire che posso fare questo mestiere”.

Fonte: La Gazzetta dello Sport

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy