AFFARE FATTO – Preso Kucka! Si spegne Soriano sotto la Lanterna?

AFFARE FATTO – Preso Kucka! Si spegne Soriano sotto la Lanterna?

Lo slovacco era in scadenza a fine anno, sbarca a Milanello per circa 3 milioni più bonus e firma un triennale. Alle 14.30 Galliani aveva chiamato Ferrero per chiudere la trattativa per il pupillo di Mihajlovic

Juraj Kucka

MILANO – S’accendono le Luci a San Siro ed ecco la sorpresa. Sotto la Lanterna la spunta Kucka: lo slovacco era in scadenza a fine anno, sbarcherà a Milanello per circa 3 milioni più bonus e firmerà un triennale, con opzione per il quarto anno. Affare fatto, è questo il clamoroso colpo del pomeriggio. La società rossonera, con un improvviso sprint, ha bruciato la concorrenza del Bursaspor, club turco col quale il 28enne slovacco era già in parola. Il centrocampista rossoblù arriva a titolo definitivo al Milan dal Genoa di Preziosi (con lui si tratta del dodicesimo affare). Sfuma a questo punto Soriano? Forse ieri sera la telefonata di Ferrero a Galliani non ha convinto Berlusconi a tornare sui propri passi. Oppure è solo una mossa per mettergli paura?

LA CHIAMATA – C’è infatti un retroscena: alle 14,30 una chiamata di Galliani da Milanello alla Samp per comunicare la rinuncia a Soriano. Tutto questo perché era stato trovato un accordo con il Genoa per Kucka. Le sue caratterestiche sono simili a quelle dell’italo-argentino, ma non è certo che l’uno escluda comunque l’altro al fotofinish, nel caso in cui il Milan dovesse riuscire a sfoltire la rosa in mediana e Ferrero dovesse abbassare ancora un po’ le pretese… Un altro mediano serviva comunque con Nocerino in scadenza a giugno.

UFFICIALITA’ – Attesa a breve l’ufficialità da parte del club rossonero. Kucka era arrivato al Genoa nel 2011 disputando complessivamente 122 incontri nei quali ha segnato 9 reti, l’ultima della quale lo scorso anno nella vittoriosa gara interna contro l’Inter. Forse, solo per questo, visto che sognavano Witsel e altri big, i tifosi rossoneri lo accoglieranno a braccia aperte.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy