RITORNO DI FIAMMA – Milan, c’è Aubameyang.

RITORNO DI FIAMMA – Milan, c’è Aubameyang.

In casa rossonera, in questo momento la priorità è la ricerca del nuovo allenatore, soprattutto ora che il primo obiettivo della società milanista, cioè Carlo Ancelotti, ha deciso di rifiutare il ritorno a Milanello dopo sei anni. In attesa di conoscere chi sostituirà Filippo Inzaghi sulla panchina del Milan, Adriano…

In casa rossonera, in questo momento la priorità è la ricerca del nuovo allenatore, soprattutto ora che il primo obiettivo della società milanista, cioè Carlo Ancelotti, ha deciso di rifiutare il ritorno a Milanello dopo sei anni. In attesa di conoscere chi sostituirà Filippo Inzaghi sulla panchina del Milan, Adriano Galliani tiene aperto varie piste di mercato, tra cui ci sarebbe anche quella che porta a Pierre-Emerick Aubameyang.

 

VALUTAZIONE ALTA – Secondo quanto riferisce l’edizione odierna di Tuttosport, l’attaccante è in uscita dal Borussia Dortmund e sulle sue tracce ci sarebbero entrambe le società milanesi: il giocatore, che si trova in questi giorni proprio nel capoluogo lombardo per alcuni incontri con gli sponsor, viene valutato dai tedeschi tra i 20 e i 25 milioni di euro. La società nerazzurra ha già avuto diversi contatti con l’entourage di Aubameyang, ma attenzione al ritorno di fiamma del Milan che potrebbe riportare a Milanello un prodotto del suo settore giovanile.

 

 

 

SUPER TRIDENTE – Filippo Galli, attuale responsabile del vivaio milanista, lo conosce molto bene visto che lo ha allenato nella Primavera del Milan, prima che il giocatore venisse ceduto al Monaco (la sua esplosione ci fu qualche anno dopo al Saint-Etienne). Ora l’ex giocatore rossonero potrebbe quindi tornare a Milanello e formare con El Shaarawy e un forte centravanti il tridente d’attacco della prossima annata. Aubameyang potrebbe dunque entrare presto nella lista dei desideri del club di via Aldo Rossi, anche se la decisione finale spetterà naturalmente al nuovo allenatore che verrà scelto nei prossimi giorni. (fonte: Milannews.it)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy