Paletta, Atalanta o Fiorentina

Paletta, Atalanta o Fiorentina

L’italo argentino usato come pedina di scambio fondamentale

MILANO – Il Milan starebbe valutando bene come utilizzare la sicura cessione di Paletta. Il Bologna si era fatto avanti per il difensore centrale, ma ora la dirigenza rossonera sta valutando bene come usarlo nelle operazioni di mercato. La sensazione è che con l’acquisto di Musacchio, la coppia difensiva del prossimo anno sarà formata da lui e Romagnoli. Paletta ha espresso il desiderio di giocare e allora può essere utilizzato come contropartita tecnica in alcune trattative: per quella di Kalinic, che con la Fiorentina che chiede 40 milioni, l’inserimento di Gabriel Paletta potrebbe abbassare il prezzo della trattativa per il croato. Stesso ragionamento è possibile farlo per Conti dell’Atalanta, anche se ci sono possibilità che i bergamaschi possano chiedere Lapadula come contropartita e non il difensore centrale.   Andrè Silva UFFICIALE!

 

Ilmilanista.it

 

4

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy