Il Milan cerca l’attaccante: i costi sono altissimi

Il Milan cerca l’attaccante: i costi sono altissimi

Manca solo l’attaccante e il Milan avrà veramente la squadra per competere per i vertici della Serie A

MILANO – Il Milan ha speso molto e bene. Circa un mese fa spendeva 38 milioni di euro per Andrè Silva, il terzo acquisto più costoso di sempre dei rossoneri. Il portoghese è un attaccante, ma l’età e il suo avvicinamento non ottimale alla stagione visto alcuni acciacchi che lo stanno seguendo, sta facendo si che il Milan stia cercando una punta titolare da 20-25 gol a stagione.

La Gazzetta Dello Sport nell’edizione di oggi ha disegnato 4 profili, tutti molto cari: Morata è un nome che sta prendendo quota per via anche dell’arrivo di Leonardo Bonucci al Milan, che ha scritto anche un messaggio allo spagnolo incitandolo probabilmente ad accettare la proposta rossonera, ma la trattativa è complicata: Morata costa 85 milioni di euro.

morata milan
morata milan

Un’altra pista poco meno costosa ma sempre affascinante è quella di Pierre Aubameyang, ma oltre ai 65 milioni del cartellino, il calciatore chiede un ingaggio annuale altissimo. La dirigenza milanista però, in occasione dell’amichevole con il Borussia Dortmund, incontrerà i dirigenti tedeschi per parlarne.

kalinic milan
kalinic milan

Poi ci sono due attaccanti che giocano in Serie A: Andrea Belotti, che è semplicemente il preferito dalla dirigenza per vestire la maglia numero 9 del Milan, ma Cairo chiede 100 milioni. Poi Nikola Kalinic: il croato ha lasciato il ritiro della Fiorentina e il rapporto con la dirigenza è ai minimi storici: costo dell’operazione 30 milioni di euro, ma secondo La Gazzetta Dello Sport il Milan non andrebbe oltre i 20.       Renato Sanches rimane al Bayern Monaco… 

 

SEGUICI SU TELEGRAM: CLICCA QUI!

Ilmilanista.it

 

4

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy