Diego Costa per l’attacco

Diego Costa per l’attacco

Lo spagnolo è stato scaricato da Conte

MILANO – Nella notte Diego Costa ha annunciato che lascerà il Chelsea a fine stagione, raccontando di un messaggio di Conte che avrebbe invitato l’attaccante a trovarsi un’altra squadra per la prossima stagione. Il Milan aveva già sondato Diego Costama il suo ingaggio era troppo elevato, ma ora cambiano le carte in gioco. Secondo Alfredo Pedullà, Jorge Mendes, l’entourage del calciatore, lavorerà per liberarlo dal Chelsea oppure che ammortizzi al massimo il costo del cartellino e puntando sulla rottura del rapporto.

Diego Costa milan
Diego Costa milan

Occhio agli spostamenti di Fassone in giornata, l’incontro con Mendes potrebbe anche non avvenire nel capoluogo lombardo.  Oggi con Jorge Mendes si parlerà André Silva e si può lavorare con il Porto per prenderlo sotto la clausola di 60 milioni, ma la situazione dell’attaccante spagnolo ora va monitorata con maggiore attenzione. Morata che prima aveva detto sì ai rossoneri e che poi ha cambiato idea ha messo il club rossonero nella necessità di studiare nuovi profili per l’attacco. Il Milan può arrivare a pagare 9-10 milioni a stagione più bonus, convincendo Diego Costa ad abbassare il suo ingaggio annuo che ora è pari a 12 milioni netti a stagione.   Keita dice si!

 

Ilmilanista.it

 

4

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy