Keita e Belotti, da sogni a realtà

Keita e Belotti, da sogni a realtà

Si trattano Keita e Belotti

MILANO – In questi giorni impazza il calciomercato, ma il Milan è partito con l’idea di consegnare a Montella una squadra per competere su più fronti e le voci di accordi e trattative si stanno sprecando. Già annunciati due giocatori, in arrivo un’altra (quella del terzino Rodriguez) e poi l’accordo raggiunto in queste ore con Lucas Biglia. 

In questo mercato finora perfetto, serve il colpo che darà peso in attacco: Belotti e Keita sono diventate le priorità della dirigenza milanista.

Secondo Skysport, Mirabelli e Fassone avrebbero strappato il si del giocatore senegalese, che ha giocato la miglior stagione della sua carriera. Ora la Juventus che sembrava aver dalla sua parte il si del giocatore, è stata superata dal Milan. L’agente comunicherà a giorni la decisione del suo assistito. La sfida Milan – Juve sul mercato continua su più fronti come quello Corentin Tolisso,  centrocampista classe ’94 del Lione. Il giocatore francese è da tempo nella lista di Marotta, ma il Milan si è inserito con grande decisione.

keita - milan
keita – milan

Visto la difficoltà ad arrivare a Morata e Aubameyang, entrambi molto costosi e corteggiati dalle più prestigiose squadre europee, il Milan ha virato in modo deciso su Andrea Belotti: Fassone ha presentato un’offerta di 70 milioni più contropartite tecniche che si pensa possano essere tre: Niang, Kucka e Lapadula.

Belotti-Milan
Belotti-Milan

Sul Gallo c’era l’Atletico Madrid prima che venisse confermato il blocco del mercato sino al termine del 2017 e anche il Manchester United prima che si concentrasse in modo concreto su Morata. Per i club esteri, c’è la nota clausola da 100 milioni. In Serie A, invece, può bastare qualcosa di meno.   NIENTE REAL PER DONNARUMMA….

 

Ilmilanista.it

 

4

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy