Milan, Higuain-Cutrone mossa vincente: sarà coppia fissa o 4-3-3?

Milan, Higuain-Cutrone mossa vincente: sarà coppia fissa o 4-3-3?

Gattuso ha un dolce dubbio: schierare dall’inizio Higuain e Cutrone o proseguire col 4-3-3?

di Redazione Il Milanista

Milan, Higuain e Cutrone insieme dall’inizio?

Higuain e Cutrone esultano insieme dopo il goal del Milan alla Roma.
Higuain e Cutrone esultano insieme dopo il goal del Milan alla Roma.

MILANO – La panchina gli sta un po’ stretta. Anzi, starci seduto sopra, per uno dalla foga agonistica come lui, gli risulta alquanto scomodo. Patrick Cutrone ha lanciato un messaggio chiaro a Gattuso: vuole giocare, il più possibile, magari dall’inizio. E non solo contro la Roma, quando la sua fame di campo è stata determinante per ottenere i tre punti finali; anche durante gli allenamenti, il numero 63 rossonero ha sempre dimostrato tutta la voglia che ha di partire titolare, in modo da “mangiare” gli avversari dal primo secondo di gara.

Se l’anno scorso la concorrenza era abbastanza sterile, in questa stagione Cutrone dovrà sgomitare con uno dei centravanti migliori al mondo; Gonzalo Higuain sarà perno inamovibile dello scacchiere di Gattuso, qualunque esso sia. E allora potrebbe essere in previsione un nuovo cambio di modulo? Difficile, il Milan di Gattuso deve proseguire sulle certezze e il 4-3-3 è una di queste. L’altra certezza, comunque, è che la strana coppia lì davanti, Higuain-Cutrone, può risultare sempre vincente, da qualunque minuto in poi essa si formi. Intanto, il post Milan-Roma esalta i rossoneri: tutte le curiosità > CLICCA QUI

Caricamento sondaggio...

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy