Zoff: “Il Milan deve trovare un undici ideale”

Zoff: “Il Milan deve trovare un undici ideale”

L’ex CT ha parlato del momento dei rossoneri

MILANO – Dino Zoff è intervenuto ai microfoni di ‘Radio Incontro Olympia’ e ha parlato anche del momento del Milan. Ecco le sue parole: “Bisogna sempre vedere come spendi. I rossoneri hanno acquistato tanto, diversi giocatori più o meno della stessa forza. Poi dipende come va la partita la domenica. Bisogna trovare una squadra ideale, poi il resto della rosa ogni tanto va a sostituire qualcuno, ma la base deve rimanere. Tutte le grandi squadre fanno così. Donnarumma ha passato un momento particolare, è un ragazzo giovane, ma le qualità le ha fatte vedere. Lui come vice-Buffon? Sembra di sì, le prospettive sono positive, ma dipende da lui. Il portiere prima di tutto deve parare. Ora si va troppo alla ricerca di altro. Si tratta di un ruolo atipico, ma che ha una grande responsabilità”“. L’ex commissario tecnico ha parlato anche del momento della Nazionale: “Bisogna vedere il contesto, non è così semplice. Io non sono preoccupato, ma le ultime prestazioni non sono delle migliori. Non bisogna essere pessimisti però, anche perché il panorama europeo non è un granché. Infine Zoff ha parlato del suo rapporto con Scirea: “Era straordinario sotto tutti gli aspetti, di classe, di stile, di comportamento. Lui era autenticamente sereno, non faceva fallo e ti rubava palla lo stesso. In più faceva anche qualche gol. Fuori dal campo era lo stesso: tranquillo, spiritoso, non un chiacchierone, ma sempre con comportamenti adeguati”.

ilmilanista.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy