Zaccardo: “La più brutta pagina della nostra storia calcistica. Ripartirei da Maldini e Albertini”

Zaccardo: “La più brutta pagina della nostra storia calcistica. Ripartirei da Maldini e Albertini”

Le parole dell’ex Milan

MILANO – Cristian Zaccardo ha commentato ai microfoni di TMWradio la mancata qualificazione della Nazionale italiana al Mondiale di Russia2018, Queste le parole dell’ex difensore del Milan: “Stiamo assistendo forse alla più brutta pagina della nostra storia calcistica. Un po’ la delusione sta passando, ma è stato un qualcosa di inaspettato. Sarà un Mondiale anonimo, strano e particolare. Con una sconfitta arrivata in questo modo dispiace molto.”

Sul nuovo ct“Non sta a me decidere, però ripartirei da un allenatore esperto, magari da Ancelotti. Ha vinto ovunque è andato ad allenare.”

Sulle possibili nuove figure nella Figc: “Maldini, Sacchi e Albertini potrebbero essere dei nomi da cui ripartire. Sono uomini di calcio che hanno avuto una grande carriera sul campo e sono riconosciuti a livello nazionale e internazionale”.

agazzi zaccardo esuberi
Cristian Zaccardo
0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy