Sacchi: “Il Napoli è come il mio Milan”

Sacchi: “Il Napoli è come il mio Milan”

L’ex CT parla ad ‘As’

MILANO – Arrigo Sacchi ha parlato ad ‘As’, analizzando la situazione dell’Italia, ma parlando anche di Serie A. Ecco le sue parole: “Ventura ha fatto cose buone. Ha convocato molti giovani giocatori, ha dimostrato coraggio, ha spinto per la ricerca della bellezza, come solo i più grandi fanno. Ventura è sempre stato un allenatore positivo. Doveva semplicemente fare un miglior uso dei giocatori offerti dalla Serie A. Doveva mettere Insigne, è il giocatore più in forma del momento. Il calcio è cambiato in Italia e nel mondo. E che l’Italia è un vecchio paese ed è per questo che è difficile cambiare il calcio. Ma stiamo provando a cambiare quella mentalità, dobbiamo provare a giocare più a calcio, a dare emozioni alle persone. Il Napoli di Sarri, per esempio. Gioca molto bene. L’anno scorso è arrivato e questo in Italia è un disastro, perché nel nostro paese la mentalità non va oltre il primo posto. Almeno ha un’identità, come è successo con il mio Milan“.

ilmilanista.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy