Raiola rincara la dose: “Il Milan non tornerà mai grande con quelle basi”

Raiola rincara la dose: “Il Milan non tornerà mai grande con quelle basi”

Il noto agente torna a parlare del club rossonero. Dopo le dure dichiarazioni rilasciate ieri, questa volta ci va ancora più pesante

MILANO – Torna nuovamente a partlare Mino Raiola. Dopo le dichiarazioni rilasciate ieri in giornata, l’agente è tornato a parlare ospite de Il Processo di Biscardi. L’agente, invece di far calmare le acque ha addirittura rincarato la dose sul Milan: “Non credo che con questo progetto tornerà mai ai livelli del passato, non conosco questi vertici. Non dico che Mirabelli e Fassone ne siano responsabili ma, oltre all’ad, non vedo nessun altro alla guida della società”.

raiola twitter

Poi torna a battere sul suo assistito number one: “Donnarumma? Bravi i dirigenti ad assecondare la sua voglia di restare rossonero. La fascia da capitano non è stata mai chiesta, ci è stata offerta. Non sarebbe stato giusto, è troppo giovane, ma perchè dirlo? Molti gli avevano dato del mercenario ma, quando è rimasto, i moralisti si sono scusati”. 

Seguici anche su Telegram. clicca qui e scopri come

3

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy