Pastorello: “Il Milan ha un diritto di prelazione per Pasalic, determinante la sua volontà”

Pastorello: “Il Milan ha un diritto di prelazione per Pasalic, determinante la sua volontà”

L’agente: “A fine stagione se ne parlerà tranquillamente”

MILANO – Intervenuto su Radio Sportiva, l’agente Federico Pastorello ha parlato della situazione di Pasalic: “Il Chelsea ha questo modus operandi riguardo i giovani più promettenti: cercano di evitare di inserire nella trattativa diritti di riscatto, inseriscono penali se il calciatore gioca poco o addirittura mettono clausole di “recall” , che consistono nella possibilità per i Blues di riportare a casa il giocatore se fino a quel momento non ha giocato.”

Rapporti Chelsea-Milan – “I rapporti tra i due club sono molto buoni. Il Milan ha un diritto di prelazione per Pasalic: se un altro club facesse un’offerta per il croato, i rossoneri avrebbero la priorità e potrebbero così portarsi a casa il ragazzo con la stessa cifra. Se il Milan lo vuole tenere, sono convinto che le due società potrebbero tranquillamente parlarne.”

Le volontà di Pasalic – “Ovviamente sarà determinante quello che vorrà fare il giocatore. Quando firmammo il contratto con i rossoneri, lui era felicissimo: il Milan in Croazia è considerata la squadra italiana più importante, fin dai tempi di Boban.” Intanto ecco i top e i flop di quest’anno…

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy