Montella a Premium: “Vittoria meritata, ho capito chi mi è vicino veramente e chi no”

Montella a Premium: “Vittoria meritata, ho capito chi mi è vicino veramente e chi no”

Ecco le parole del tecnico rossonero al termine del match del Mapei Stadium

MILANO Sassuolo-Milan era anche la sfida tra due allenatori in bilico, Bucchi e Montella. La spunta l’Aeroplanino che al Mapei Stadium guida i rossoneri alla vittoria: 2-0 in trasferta per tornare a fare punti importanti in campionato. Al termine del match, mister Vincenzo Montella analizza questo successo ai microfoni di Premium Sport: “La partita fotografa il nostro andamento quest’anno: abbiamo iniziato con grande impegno, poi alla minima difficoltà abbiamo accusato e faticato un po’. Poi col passare dei minuti ci siamo ritrovati e abbiamo iniziato a giocare meglio. Anche oggi abbiamo il record di tiri in porta, è stata una vittoria meritata.”

La battuta su Gattuso? E’ un amico ed è molto leale. Ora nelle prossime foto diventerò anche io con gli occhi azzurri. Va gestito tutto con serenità.”

Titolo per domani? E’ difficile per voi, figuriamoci per me. Non sono più rapace.”

Funerale da vivo? Avevo fatto questa battuta perchè mi sono accorto di tante cose, è un vantaggio capire e vedere chi ti vuole veramente bene e chi no ed io l’ho visto.”

Sconfitte nei big match? Sarei stato più preoccupato se fosse stato il contrario, le big hanno ancora qualcosa in più di noi. Col gioco non eravamo molto distanti ma le sconfitte hanno dimostrato che dobbiamo lavorare tanto per avvicinarci a loro.”

Mentalità? Abbiamo faticato dopo lo spavento e abbiamo perso un po’ di coraggio. Lì si vede una squadra un po’ emotiva, ma voglio sottolineare almeno oggi le cose positive: siamo stati bravi a non concedere nulla ma anche in fase offensiva perchè abbiamo tirato 10 volte in porta. sono contento per la vittoria ed, in parte, anche per la prestazione offerta.”

Potenzialità? Alcuni giocatori devono inevitabilmente ancora crescere e di conseguenza cresceranno anche i giovani. Continueremo ad inseguire il nostro obiettivo.”

André Silva? Ha giocato Kalinic, avevo altre esigenze durante la partita.”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy