Moggi: “Milan? Non c’è personalità, ma Montella deve restare”

Moggi: “Milan? Non c’è personalità, ma Montella deve restare”

L’ex dirigente della Juventus analizza la crisi rossonera

MILANO – Luciano Moggi è intervenuto a Libero ed ha analizzato il momento di crisi che vede coinvolto il Milan e Vincenzo Montella, muovendo parecchie critiche al progetto tattico rossonero:

“È nebulosa la situazione del Milan. Sabato, senza fare nulla di particolare, la Juve lo ha dominato: non c’è personalità, non ci sono nella rosa giocatori con le qualità e la prospettiva di poter riportare rapidamente il club ai fasti del passato. Montella? Nonostante non abbia ancora capito come muovere gli ingranaggi della squadra, mandare via adesso Montella sarebbe un errore.”

Luciano Moggi
Luciano Moggi
0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy