RIVIVI IL LIVE – André Silva: “Il Milan mi ha impressionato, che atmosfera contro Juve e Inter!”

RIVIVI IL LIVE – André Silva: “Il Milan mi ha impressionato, che atmosfera contro Juve e Inter!”

L”attaccante portoghese è il protagonista odierno della Q&A, ecco le sue dichiarazioni.

MILANO –  Q&A dedicata ad André Silva oggi: i tifosi rossoneri interagiranno con l’attaccante portoghese grazie all’hashtag #AskAndre sui profili social del Milan.

Approdo al Milan? Quando ho ricevuto la chiamata del mio agente sono stato molto felice, non me lo aspettavo. Ho accettato subito”

Sala delle Coppe? Sono stato sorpreso, venivo dal club che ha tanti trofei. Ma il Milan mi ha impressionato”

La vita a Milano? Sono fidanzato, non mi sento mai solo anche perché i miei famigliari e i miei amici portoghesi vengono spesso.”

Esordio a San Siro? Sono stato molto felice, San Siro era pieno, mi aspettavo il primo gol che è arrivato. San Siro? E’ un’emozione particolare anche quando sono in panchina. Contro Inter e Juventus l’atmosfera è stata unica”

Compagno d’attacco dei sogni? Avrei voluto giocare con Ronaldo il Fenomeno e Cristiano Ronaldo, con cui gioco in Nazionale”

Anche il giocatore del Manchester City Bernardo Silva, connazionale e amico di Silva, interviene alla live, chiedendo scherzosamente come ha fatto ad aver conquistato i cuori delle ragazze italiane in così poco tempo: “”Ho avuto la fortuna di nascere più alto di te, con più capelli e con un taglio più alla moda (ride ndr.)”

Il campionato? Adesso pensiamo al Sassuolo, poi penseremo al Napoli.”

L’italiano? Aspettate un pochino, sto imparando, ho paura di dire cose sbagliate”

L’esperienza in rossonero? La difficoltà è molto importanti per crescere. Non sono né pentito né triste, sto facendo il mio lavoro, sono uscito dalla mia zona di conforto.”

I grandi ex del Milan? Mi piacciono Inzaghi, Shevchenko, Rui Costa. I grandi dell’epoca gloriosa, ma sono cresciuto guardando giocatori come Cristiano Ronaldo. Un paragone? Mi piace essere originale, sono André Silva e ho le mie caratteristiche”

Modo di giocare? Mi piace segnare gol, voglio anche aiutare la squadra e farla giocare bene a calcio.”

L’attacco? Da solo o con un compagno è uguale, l’importante è giocare.”

Il compagno più simpatico? Antonelli.”

Hobby? Mi piace andare a Milano a vedere cose che non conosco, ma anche giocare alla Playstation a casa. Donnarumma è bravo ma io sono più bravo. Che squadra scelgo? Il Milan.”

Mancanza del gol in campionato? E’ importante sbloccarsi anche in campionato, cerco più opportunità, ma sono fiducioso che arriverà anche senza tante opportunità.”

Cutrone? Mi piacciono tutti i giocatori qui al Milan, mi trovo bene con lui e con tutti gli altri”

Infine un saluto generale e un messaggio ai tifosi rossoneri: “Ciao ragazzi, grazie per tutto e forza Milan!”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy