Le voci, Bocelli: “Cantai anche nel 2009 dove conobbi messi e CR7, l’inno Champions non mi piace”

Le voci, Bocelli: “Cantai anche nel 2009 dove conobbi messi e CR7, l’inno Champions non mi piace”

Il tenore domani sera si esibirà davanti a 80 mila spettatori. Il cantante fu protagonista anche 7 anni fa quando si sfidarono Barcellona e Manchester United

 

MILANO – Come riporta La Repubblica Bocelli domani sera si esibirà nella finale. Il cantante ha affermato: “Accadde anche alla finale dell’Olimpico a Roma, nel 2009. Ricordo che fu un’esperienza davvero elettrizzante. Era la grande finale tra Barcellona e Manchester United, vinsero gli spagnoli 2-0, e anche quella sera, come domani a Milano, c’era Cristiano Ronaldo. Conobbi lui, ovviamente, e spero di poterlo salutare anche a San Siro. Ma quella sera c’era anche Lionel Messi, che segnò anche il gol del 2-0, e conobbi pure lui. I due più bravi al mondo insieme, pensate che bello. Con Zinedine Zidane ci siamo conosciuti e lui dovrebbe proprio ricordarselo. Ero in Olanda nel 2000, per un giro di concerti, e andai alla finale dell’Europeo tra Francia e Italia. Negli spogliatoi fui avvicinato proprio da Zidane che volle farsi una foto con me. Il brano della Champions è semplice perché brevissimo, anche se qualche difficoltà tecnica la presenta: ci sono molte note acute. Però la difficoltà è relativa, esistono brani ben più difficili. Piuttosto, è proprio sul motivo che ho qualche dubbio. Diciamo che non mi fa impazzire”. Intanto Berlusconi parla della cessione del Milan: CONTINUA A LEGGERE

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy