Lapadula, il giocatore che spezza tutti i tabù

Lapadula, il giocatore che spezza tutti i tabù

L’attaccante batte il Crotone, la maledizione e pure l’orologio

MILANO – Gianluca Lapadula si sta prendendo con forza la maglia da titolare del Milan. L’attaccante sta accompagnando il Milan al secondo posto con la Roma e ieri con il suo gol ha permesso ai rossoneri di conquistare 3 punti pesantissimi. In queste settimane sta sfatando un tabù dopo l’altro.

La 9: Era dai tempi di Inzaghi che un giocatore non riusciva a far bene con la maglia numero 9. Pato, Matri, Torres, Destro e Luiz Adriano hanno fallito tutti. In particolare gli ultimi 3 avevano tutti segnato la loro prima rete a Empoli e poi erano pian piano spariti. Lapadula ne ha fatti due contro i toscani e ha deciso di non fermarsi più. L’ha detto lui stesso di non essere scaramantico, anche se in realtà ha ammesso ieri di aver chiesto la maglia numero 10 già occupata da Honda.

Orario: Il Milan ha sempre sofferto all’ora di pranzo. In tutto erano 4 le vittorie, 4 i pareggi e 2 le sconfitte per i rossoneri. Lapadula è riuscito a sfatare anche questa tendenza. Ora il numero 9 non si pone più limiti.Intanto Montella stuzzica Berlusconi…

LEGGI ANCHE MILAN SU NAVAS

IlMilansita.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy