Helveg: “Vedo il Milan molto competitivo”

Helveg: “Vedo il Milan molto competitivo”

Il doppio ex ha parlato del derby

Helveg derby

MILANO – Il doppio ex di Milan e Inter Thomas Helveg ha parlato ai microfoni di ‘MilanNews’: “Il mio primo ricordo è  il derby del 6-0, una gara fuori dal normale. Dopo 20 minuti eravamo già in vantaggio con una doppietta di Comandini. Quella è la stracittadina che ricordo con più piacere. Nonostante gli alti e bassi, per me gli anni in rossonero sono stati bellissimi. Ho giocato con grandi campioni, sono stato allenato da tecnici competenti e tutti mi hanno dato qualcosa. Con chi ho legato di più? Con Bierhoff, perché ci conoscevamo già dai tempi di Udine”.

Helveg si è soffermato anche sul derby di domenica: “Spero di riuscire a vederlo. La partita dipenderà molto dai primi minuti . Non mi aspetto tanti gol e spero in 1-0 del Milan. Resto un grande tifoso rossonero. Montella? Per me non rischia. Non vedo motivi per cui il rapporto debba interrompersi. Io vedo segnali positivi, sta cambiando qualcosa rispetto agli anni scorsi. Il Milan ora è una squadra più competitiva. Ci vuole tempo perché non è facile amalgamare undici giocatori nuovi, ma sono convinto che crescerà ancora”.

ilmilanista.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy