Gentili come la D’amico, ma rimarca la dose: “Alla fine il Milan tornerà a Berlusconi”

Gentili come la D’amico, ma rimarca la dose: “Alla fine il Milan tornerà a Berlusconi”

Il vicepresidente di Rai Sport la dice lunga a proposito del Milan: dubbi sui tanti soldi investiti, ma dietro le quinte ci sarebbe ancora l’ex presidente, in attesa di elezioni…

MILANO – Bruno Gentili è molto vicino al pensiero della giornalista e conduttrice Sky protagonista del battibecco con la società milanista: “Sono dello stesso partito di Ilaria D’amico, condivido il suo pensiero da due mesi. Non voglio mettere in dubbio niente, non ci sono prove, ma questi soldi, la provenienza… non lo so, sarà tutto lecito… Ma questi proprietari cinesi dovrebbero uscire un po’allo scoperto, si sa troppo poco”, ha affermato il vice direttore Rai Sport ai microfoni di Radio Incontro Olimpia. Poi continua ammettendo:”Sono tanti soldi i soldi investiti e da qui può nascere qualche dubbio”.

Silvio_Berlusconi_Han_Li

Ma dietro queste operazioni ci sarebbe ancora l’ex presidente rossonero: “Secondo me alla fine il Milan lo riprenderà Berlusconi: se vince le elezioni ritornerà in auge. La società potrebbe tornare prima nelle mani di Elliot, e poi potrebbe subentrare nuovamente Berlusconi, sempre se andrà tutto bene sul piano politico. A Silvio le risorse non mancano di sicuro, magari dietro queste operazioni c’è la sua ombra: per me c’è sempre lui dietro le quinte”. Ma le sorprese della sera non finiscono qui, arriva un’altra ultim’ora clamorosa dall’estero che terrorizza i tifosi rossoneri: >>>CONTINUA A LEGGERE

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy