Fassone: “Se Donnarumma ci ripensa, noi siamo qui”

Fassone: “Se Donnarumma ci ripensa, noi siamo qui”

Il direttore sportivo del Milan ha detto la sua versione dei fatti

MILANO – Il direttore sportivo del Milan, Marco Fassone, ha parlato a La Gazzetta Dello Sport e ha provato a darsi una spiegazione sul mancato successo della trattativa: “Mi pare abbastanza semplice: giocatore e agente hanno fatto una valutazione tecnica ed economica, ritenendo di rivolgersi in futuro a un club con pedigree più altolocato e maggiore disponibilità finanziaria. Raiola vuole valorizzare economicamente il percorso del giocatore e intende spostarlo per massimizzare i ricavi. Per l’assistito e per se stesso”

Gigio Donnarumma aveva rilasciato anche qualche intervista dove rassicurava tifosi e società che voleva restare: “Fin dal primo giorno dopo il nostro insediamento abbiamo iniziato a parlare sia con lui, sia con Raiola. E mentre Raiola tendeva sempre a rallentare, il giocatore ci diceva di volere il Milan. E ce lo diceva guardandoci fissi negli occhi. Era assolutamente sincero. Alla fine ha prevalso la linea dell’agente e io sono convinto che in cuor suo Gigio non sia convinto della decisione presa”

Un ravvicinamento è possibile? “Dico che se ricevessimo una telefonata in cui ci viene prospettata l’ipotesi di sedersi di nuovo per riparlarne, lo faremmo senza problemi. Da parte nostra la disponibilità di riprendere a parlarne c’è. Certo, Raiola è stato molto netto, ma non escludo che le parti si riparlino e si rivedano.”

 

Ilmilanista.it

 

4

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy