Delneri deciso contro il Milan: “Sfrutteremo i passi falsi dell’avversario”

Delneri deciso contro il Milan: “Sfrutteremo i passi falsi dell’avversario”

Il tecnico dell’Udinese parla prima del match con i rossoneri: “Hanno giocatori importanti per far bene, noi puntiamo alla salvezza”

Delneri Milan-Udinese

MILANO – Il tecnico dell’Udinese, Gigi Delneri, ha inquadrato la sfida con i rossoneri e il proseguo del campionato: “Il Milan è una squadra costruita con giocatori importanti per fare bene in Italia e in Europa. Io personalmente conto sui miglioramenti dei miei ragazzi. Ci sarà da soffrire, ma dovremo essere bravi nello sfruttare ogni eventuale passo falso dei nostri avversari”, ha affermato in conferenza pre gara. Ma attenzione anche alla prestazione dei suoi ragazzi: “Noi dobbiamo giocare da squadra, scheramare molto bene, ci vorrà molto intensità. Dovremo correre bene, quello che abbiamo fatto bene per un certo periodo con il Genoa domenica scorsa”.

Sul campionato invece: “E’ ancora presto. Quello che il campionato ha prodotto finora sul campo è il frutto del mercato estivo. Alle squadre titolate sarà sempre più difficile portar via qualcosa più di quello che si pensava. Inter, Milan, Juventus, Lazio, Napoli hanno fatto bene, così come Torino, Atalanta. Queste sono le squadre che lotteranno per i primi 8-10 posti, e aggiungo anche la Fiorentina che sta ‘rifiatando'”.

Piedi per terra per l’Udinese: “Dobbiamo pensare di provare a inserirci se possiamo, non dimenticando che il nostro obiettivo è la salvezza. Abbiamo i nostri obiettivi, prima raggiungiamo il nostro obiettivo e poi potremo guardare ad altro.” Ma la sua maggiore attenzione va verso i giovani nuovi acquisti del club: “In primis vogliamo valorizzare i giovani, andare avanti sulla nostra strada, sapendo che è una strada che può presentare alcune difficoltà ma cercheremo di superarle. Sapere di avere il pubblico dalla nostra parte, come accaduto domenica in occasione della sfida con il Genoa, ci fa lavorare con una certa serenità”. 

Seguici anche su Telegram: clicca qui e scopri come

3

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy