Bonucci: “Manca personalità, noi giocatori ci giochiamo la faccia”

Bonucci: “Manca personalità, noi giocatori ci giochiamo la faccia”

Ecco le parole del difensore rossonero nel post-match

MILANO – Il capitano rossonero Leonardo Bonucci parla al termine di AEK-Milan ai microfoni di Sky: “Labbro spaccato? Una tacchettata all’ultima azione, fa parte del gioco. Con l’AEK sono state due partite strane, nel primo tempo siamo stati lenti nel girare palla. In questi casi serve più personalità dai singoli. Ora penseremo a vincere le prossime due in Europa e ripartire con il Sassuolo in Campionato. Il mio stop? Avevo bisogno di staccare un po’ la spina, sono contento della mia prestazione di stasera ma voglio ancora migliorare. Ogni partita ci giochiamo la faccia noi giocatori, scendiamo in campo noi, non solo le idee del mister. C’è da rimanere concentrati e dare il massimo. Entusiasmo? Vedo grandissima qualità, ci manca sfrontatezza per prenderci delle responsabilità. A quel èpunto ci toglieremo grandi soddisfazioni.”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy