Bonucci a Premium: “Dobbiamo crescere, alla prima difficoltà siamo crollati”

Bonucci a Premium: “Dobbiamo crescere, alla prima difficoltà siamo crollati”

Nel dopo-partita arrivano le dichiarazioni del capitano rossonero

MILANO – Niente da fare per il Milan, battuto in trasferta per 4-1 dalla Lazio. Al termine del match, Leonardo Bonucci interviene a Premium Sport: “Non deve cambiare niente, questa sconfitta deve essere di insegnamento. Il rigore ci ha fatto crollare, avevamo iniziato bene ma alla prima difficoltà abbiamo subito. C’è da lavorare, sarà uno schiaffo per ripartire.”

Cosa non è andato? E’ mancata la convinzione di poter far male alla Lazio. La prima occasione della Lazio ci ha tagliato le gambe.”

Discussione con Immobile? Sono cose di campo, rimangono tali.”

Critiche? C’è da essere equilibrati, non eravamo fenomeni prima, non siamo brocchi adesso. Bisogna crescere e diventare più squadra. Se diamo il 99% si perde così, dobbiamo imparare tutti a dare sempre il massimo.”

Prime impressioni? Quando hanno la palla gli altri, dobbiamo avere paura di prendere gol e reagire. La fase difensiva bisogna farla tutti insieme con la paura del gol avversario. Ora diamo per scontato che i problemi possa risolverli un compagno, ma non è così che funziona. Era comunque utopico pensare di essere già collaudati a settembre.”

Cosa manca? Dobbiamo migliorare non voler farci superare e concedere occasioni agli avversari, nel godere a non subire gol, ma sono cose che al momento non ci riescono benissimo.”

E a fine partita sono arrivate le parole anche di Ricardo Rodriguez: >>>CONTINUA A LEGGERE

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy