Armero ci ricasca, rissa in aereo e smartphone lanciato addosso ad un passeggero

Armero ci ricasca, rissa in aereo e smartphone lanciato addosso ad un passeggero

L’ex Milan e Udinese stava partendo per il Brasile

MILANO – Vi ricordate del terzino colombiano Pablo Armero? L’ex Udinese e Milan, che era stato arrestato lo scorso giugno a Miami per violenza domestica, ne ha combinata un’altra. Armero da pochi giorni è diventato un giocatore del club brasiliano del Bahia e per questo motivo stava partendo con l’aereo dall’Italia, destinazione Sud America. Il terzino però si è fatto subito notare per il suo comportamento sopra le righe.

L’aggressione – Secondo quanto riferisce Il Gazzettino, durante la traversata Armero avrebbe aggredito alcuni passeggeri, rei di avergli scattato alcune foto. Il terzino si sarebbe addirittura scagliato contro un signore colpendolo con uno smartphone. L’equipaggio sarebbe riuscito a sedare lo scontro quasi subito, ma i passeggeri hanno comunque richiesto a gran voce che Armero fosse fatto scendere dall’aereo. Intanto Suso ha parlato del suo futuro…

IlMilanista.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy