Ag. Pasalic: “Mario vuole rimanere al Milan, ma il Chelsea…”

Ag. Pasalic: “Mario vuole rimanere al Milan, ma il Chelsea…”

Naletilic ha spiegato la situazione del centrocampista croato, in prestito dal club londinese

MILANO – Mario Pasalic è diventato uno degli uomini chiave del centrocampo rossonero, e Montella fa grande affidamento su di lui. Il croato, però, è in prestito dal Chelsea, e a fine stagione bisognerà che le due squadre si mettano a tavolino con il giocatore per decidere del suo futuro. Intanto  Marko Naletilic, suo agente, ha parlato a calciomercato.com del suo assistito, partendo dal rapporto con la nuova proprietà: “Non abbiamo ancora avuto contatti, sono arrivati da poco e per il momento hanno altre priorità. Conosco i nuovi dirigenti, sono ottimi professionisti. Il futuro di Mario è da decidere, penso che con il Milan avremo un confronto a fine stagione. Siamo tranquilli, non abbiamo fretta.” A poter fare un dispetto ai rossoneri, però, ci potrebbe pensare il Chelsea: “Con Conte non ho mai parlato di Pasalic fino ad oggi. L’ultimo contatto con il Chelsea risale a due mesi fa, abbiamo fatto il punto della situazione. Mario sta benissimo al Milan, vorrebbe rimanere. Questo è il suo pensiero, ma dipende da tanti fattori. Anche da quelli che saranno i programmi, le valutazioni del Chelsea. Noi abbiamo grande rispetto per loro, hanno puntato su di lui per primi in passato. E’ chiaro che per noi sarà importante il progetto tecnico, lo spazio che Pasalic potrebbe avere. Nel suo percorso di crescita è fondamentale che giochi, che sia considerato, e chiaramente al Milan è più facile.  Ripeto, aspettiamo la fine della stagione e parleremo con il Milan. Se abbiamo parlato con Montella? Certo, ma non di mercato. Quelle sono decisioni che non spettano a loro. Posso dire che hanno un ottimo rapporto professionale.” E intanto Balo e Mancini si punzecchiano – CONTINUA A LEGGERE

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy