TEMPO DI PRESENTAZIONI – De Jong: “Io un bad boy? Non mi interessa”

TEMPO DI PRESENTAZIONI – De Jong: “Io un bad boy? Non mi interessa”

Nel giorno della sua presentazione con il Los Angeles Galaxy, Nigel De Jong spiega in conferenza stampa i motivi che lo hanno spinto a lasciare il Milan ed approdare negli States

Nigel De Jong, nel giorno della sua presentazione come nuovo giocatore dei Los Angeles Galaxy, ha parlato in conferenza stampa dei motivi che lo hanno spinto a lasciare il Milan per approdare negli States: “Penso che il motivo per cui tanti giocatori scelgano di venire a giocare qua in America sia per quello che un Paese del genere può offrirti, anche fuori dal campo. Sono lo stile di vita e la cultura sportiva di questo Paese ad attrarre. Personalmente ho sempre voluto fare un’esperienza di questo tipo e sapevo che sarei arrivato qui prima o poi. Non mi interessa se la gente dice di me che sono un bad boy”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy