Sesto posto, Europa League più ricca della International Champions Cup

Sesto posto, Europa League più ricca della International Champions Cup

La seconda manifestazione continentale, in caso di vittoria finale, può portare oltre 15 milioni di euro

MILANO – La Curva Sud Milano ieri ha emesso un comunicato ufficiale secondo il quale il Milan non abbia in realtà intenzione di prendere parte alla prossima Europa League passando per i preliminari estivi, perché nello stesso periodo è in programma una tournée negli Stati Uniti che porterebbe nelle casse rossonere 3,5 milioni di euro grazie alla partecipazione alla International Champions Cup 2016.

CONTI – Quest’oggi sia Il Corriere dello Sport sia Tuttosport analizzano la questione. Il quotidiano romano sottolinea come nel complesso l’Europa League garantisca maggiori ricavi rispetto a quelli garantiti dalla tournée americana – in caso di vittoria finale, può portare oltre 15 milioni di euro -, senza considerare il danno d’immagine derivante dal restare ancora una stagione fuori dalle coppe europee. La testata torinese, invece, specifica come, vincendo la Coppa Italia, il Milan potrebbe accedere direttamente ai gironi di Europa League e dunque giocare l’International Champions Cup oltreoceano in estate e incassare anche i soldi derivanti dalla partecipazione alla seconda manifestazione continentale.

ilmilanista.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy