Retroscena Bacca, Slaven Bilic: “Lui aspettava Arsenal o Atletico. Eravamo la seconda scelta per lui…”

Retroscena Bacca, Slaven Bilic: “Lui aspettava Arsenal o Atletico. Eravamo la seconda scelta per lui…”

Perchè Bacca si sarebbe impuntato? Lo ha spiegato il tecnico del West ai microfoni di Milannews.it

MILANO – Mancavano solo le firme. Le società avevano trovato l’accordo, loro si ma Bacca no! Gli Hammers avevano offerto 30 milioni, cifra che avrebbe dato ampio respiro alle tasche del Milan e magari avrebbe permesso qualche colpo in entrata. Ma perchè Bacca si sarebbe impuntato?  Lo ha spiegato il tecnico del West Ham Slaven Bilic ai microfoni di Milannews.it: “In questa sessione di mercato abbiamo cercato di alzare l’asticella cercando di comprare calciatori che qualche anno fa sarebbero stati impensabili per il nostro club. Ma come abbiamo dimostrato con il nuovo stadio e con il centro d’allenamento abbiamo l’intenzione di crescere come club. E per certi campioni non era “normale” essere sulla nostra lista visto dove eravamo fino a 2-3 anni fa. Ma noi avevamo puntato a nomi importanti: Lacazette, Zaza, Bacca e Batshuayi. Però lo sapevamo che sarebbe stato difficile acquistarli. A settembre scorso volevamo Zaza ma la Juventus non aveva alcuna intenzione di cederlo, poi abbiamo messo gli occhi su Lacazette e poi su Bacca. Però non eravamo la prima scelta del colombiano. Lui aspettava l’Arsenal o l’Atletico Madrid e poi infine ha deciso di rimanere al Milan, ma siamo contentissimi perché abbiamo acquistato Zaza che un anno fa era la nostra prima scelta”.

Il Milanista.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy