Perin, i suoi dubbi verso il Milan

Perin, i suoi dubbi verso il Milan

Il portiere del Genoa sembrava tanto vicino a sposare la causa rossonera, ma nelle ultime ore pare ci siano stati ripensamenti da parte del ragazzo, che vorrebbe la certezza di trovare continuità in campo

 

MILANO – Poche ore fa sembrava già tutto fatto per il passaggio di Mattia Perin dal Genoa al Milan: le parole di ieri del direttore sportivo rossoblu, Mario Donatelli, e l’incontro nella sede dei rossoneri tra la dirigenza meneghina e l’agente del giocatore, Alessandro Lucci, sembravano lasciare pochi dubbi sull’esito finale della trattativa. Ma a volte l’apparenza inganna.

perin milan

Il Milan cerca di riavvicinarsi a Donnarumma

I tentativi di avvicinamento tra il Milan e Gigio Donnarumma e la sua eventuale permanenza in rossonero anche per la prossima stagione, avrebbero infatti fatto sorgere più di un’incertezza nella mente di Perin sull’opportunità o meno di sposare la causa del Diavolo.

 

I dubbi nell’anno del mondiale

Questo è un anno particolare, è l’anno che porta al Mondiale di Russia. Come tutti i giovani giocatori questo èil momento giusto per mettersi in mostra e sperare in una chiamata da parte della nazionale. Anche le intenzioni dell’Airone di Latina sono quindi quelle principalmente di giocare con regolarità per non bruciarsi le chance di farsi notare per vistire la maglia azzurra, quella dell’Italia.

perin donnarumma

Perin cerca continuità in campo

 

La permanenza al Milan del collega Donnarumma, per altro suo rivale già in Nazionale, metterebbe sicuramente in dubbio la titolarità che Mattia tanto reclama fra i pali. E’ per questo che Perin ora ci pensa: non vuole correre rischi, da settembre sarà ripreso completamente dall’infortunio che già lo ha tenuto lontano dai campi per metà stagione. Ora la priorità è poter toccare ancora l’erba verde di quei prati su cui tanto ama stare.
Infatti la vicenda rinnovo per Donnarumma non è ancora del tutto chiusa… Continua a leggere

3

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy