PANCHINA – Sacchi: “Vorrei restasse Mihajlovic”

PANCHINA – Sacchi: “Vorrei restasse Mihajlovic”

L?ex tecnico rossonero è intervenuto all’interno di “Un Giorno da Pecora”, programma di Radio 2

MILANO – Intervenuto all’interno di “Un Giorno da Pecora“, programma di Radio 2Arrigo Sacchi è tornato sul pranzo di Arcore di qualche giorno fa con il presidente Berlusconi e Adriano Galliani: “Si è parlato di calcio, è stato un amarcord per il 99%, si è parlato in generale di calcio, tra di noi c’è stima reciproca“.

PANCHINA – L’opinione di un personaggio come l’ex CT azzurro ha sempre un notevole peso specifico. Ecco il consiglio che Sacchi fa al Milan in vista della prossima stagione: “Di allenatori bravi ce ne sono tanti, ma io preferirei che rimanesse Mihajlovic. Una società seria dovrebbe stare attenta prima a chi prende“.

SERIE A – Poi sul prossimo avversario dei rossoneri: “La Juventus è l’unica squadra italiana che si avvicina alle grandi del calcio europeo. In un mondo dove si quantifica tutto attraverso i soldi, il Napoli che lotta ancora per lo scudetto però sta facendo un miracolo: la Juve ha un fatturato di 300 milioni e il Napoli non arriva a 100“.

ilmilanista.it

0 commenti

Recupera Password

accettazione privacy