Montella, tanti dubbi, ma serve il sesto posto

Montella, tanti dubbi, ma serve il sesto posto

Il tecnico rossonero non è tanto stabile sulla panchina del Milan. La situazione potrebbe evolversi

MILANO – Il futuro di Vincenzo Montella non è così certo: lo spiga l’edizione odierna di Tuttosport. La nuova proprietà gli chiede la qualificazione all’Europa League, obiettivo alla portata del Milan. Una volta ottenuto il sesto posto finale, il tecnico potrebbe chiedere il conto. Al momento, la dirigenza milanista si è orientata su giocatori graditi a Montella, come ad esempio Musacchio, già acquistato, ma è una sicurezza per il tecnico campano. Intanto nel panorama calcistico italiano la rottuta tra la Roma e Luciano Spalletti libera una panchina molto cara a Montella, ed il progettp potrebbe essere pià effascianante agli occhi dell’allenatore. Il progetto giallorosso è certamente più intrigante di quello rossoneri: le sirene romane, dunque, potrebbero non rimanere inascoltate.

 

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy