Montella: “I ragazzi hanno mostrato gli attributi e hanno dimostrato di essere da Milan

Montella: “I ragazzi hanno mostrato gli attributi e hanno dimostrato di essere da Milan

L’Aeroplanino: “L’abbiamo vinta buttando il cuore oltre l’ostacolo”

MILANO – Vincenzo Montella ha parlato a Sky al termine della sfida tra Milan e Sassuolo: “Rimonta? A nome della squadra dedichiamo la vittoria a Berlusconi. Noi abbiamo iniziato benissimo, siamo andati in vantaggio con merito. Il pari è stato un errore e abbiamo perso le sicurezza che deve essere figlia del nostro pensiero. Nel secondo ci siamo allungati. Il calcio è meraviglioso e abbiamo vinto con altre caratteristiche. I ragazzi hanno mostrato gli attributi e hanno dimostrato di essere da Milan. Dobbiamo migliorare nella leggerezza che ci ha dato Locatelli. Noi l’abbiamo vinta buttando il cuore oltre l’ostacolo. Difesa? Noi ci basiamo sull’equilibrio e se non riesci ad averlo la difesa lo paga. Potevamo fare di più in mezzo al campo soprattutto nella prima parte di ripresa. Locatelli? Le sue lacrime mi emozionano. Ha fatto un gol importante, ma è la squadra che ha voluto ribaltarla. Non era facile mettere in campo quelle caratteristiche. Bello vincere così. Formazione? Volevamo lasciare poco tempo al loro centrale per stanare i loro tempi di gioco. Questa era l’idea, ma appena non fai le cose al massimo vai in difficoltà. La squadra mi è piaciuta. Sassuolo? Una vittoria importante. Saranno un competitor fino alla fine. Ci auguriamo che possa valere molto, ma dipenderà dalle prossime partite. Cali di concentrazione? Quando non fai le cose per bene e ti manca sicurezza questo accade. Dobbiamo migliorare su quello. Non lavoro solo sulla testa, ma su tutto”. Intanto, a sorpresa, Galliani da l’addio…

LEGGI ANCHE VERRATTI, L’AGENTE APRE ALL’ADDIO

LEGGI ANCHE CON IL SASSUOLO ARIA D’EUROPA

LEGGI ANCHE MONTELLA CAMBIA MODULO

IlMilanista.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy