Milan si allontana Sanchez, in Inghilterra lo danno vicino al Bayern Monaco

Milan si allontana Sanchez, in Inghilterra lo danno vicino al Bayern Monaco

L’attaccante cileno è stato più volte accostato ai rossoneri, ma il Daily Mail rivela la sua decisione. Rummenigge “E’ un giocatore che ci interessa, non sarà un problema, lui non è la riserva di Lewandowski”.

 

MILANO – I nomi accostati al Milan in questo periodo buio sono stati tanti, uno che però ha fatto ben sperare i tifosi è stato quello di Alexis Sanchez. Il cileno è in rottura con l’Arsenal già da questa estate, dove il suo trasferimento al City è saltato solo l’ultimo giorno causa assenza di un sostituto. Ma nonostante ciò il suo nome è sempre stato molto diffuso sui giornali, accostato a molte squadre tra cui Milan, Inter, Bayern Monaco e lo stesso City.
Al momento pare che Pep non abbia più bisogno dell’ex Udinese e Barcellona, dato che i suoi stanno girando alla grande sia in campionato che in Champions; vedendo i citiziens allontanarsi dalla pista Sanchez, ci ha pensato il Bayern a riprendere il discorso con l’entourage del cileno.
Secondo il Daily Mail, il dirigente bavarese Rummenigge ha rivelato che secondo lui il giocatore abbia già deciso il suo futuro, lasciando intendere di un’imminente chiusura dell’affare.
Lo stesso ex vicepresidente del Bayern ha continuato “Per noi non sarà assolutamente un problema, lui è un gran giocatore e non sarà la riserva di Lewandowski, lui non è una prima punta di ruolo“.
Tutto sembra molto chiaro, ora spetta al giocatore e sopratutto a Wenger a decidere di lasciar partire il talento che ha ben fatto negli ultimi anni.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy