Milan, senza Romagnoli e Paletta sono dolori

Milan, senza Romagnoli e Paletta sono dolori

La difesa del Milan traballa, e se non c’è uno dei due titolari..

MILANO – Il Milan ha subito 10 gol in 7 partite dall’inizio di stagione, sintomo che la difesa vacilla sotto gli attacchi avversari. Tra l’altro spesso uno dei migliori in campo è stato il portiere, Donnarumma infatti ha salvato varie volte la porta rossonera. La coppia centrale Paletta-Romagnoli assicura una certa affidabilità, ma appena uno dei due viene a mancare i risultati si vedono. Ieri ad esempio mancava l’ex romanista ed il Milan ha preso 3 gol, a Napoli è mancato il centrale italoargentino e ne sono arrivati 4. La loro principale alternativa è Gustavo Gomez che ha dimostato di avere grossi limiti tattici e non si sta rivelando il centrale di qualità e personalità che aveva chiesto Montella nella scorsa sessione di mercato. L’allenatore dovrà quindi affidarsi e sperare nella salute di Paletta e Romagnoli, almeno fino a gennaio.

Intanto le parole di Salvini -CONTINUA A LEGGERE-

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy