MERCATO – Quando l’ex diventa un flop

MERCATO – Quando l’ex diventa un flop

Kaka, Shevchenko e Robinho sono nella top five dei flop milionari secondo AS.com

kakà ritorno milan

MILANO – Negli anni il Milan ha venduto a suon di milioni le proprie stelle, spesso ricevendo molte critiche come accadde con la cessione di Thiago Silva e Ibrahimovic. Altre volte c’era invece solo da constatare la volontà del giocatore di cambiare club.  Spesso poi in casa Milan ci si lamenta dei pochi soldi spesi in sede di mercato, ma costoso è sinonimo di forza e bravura con il pallone?

FLOP – Non secondo il quotidiano spagnolo AS che ha pubblicato un video con la classifica dei 10 giocatori meno redditizi nella storia del calcio. Quei giocatori che pagati cifre milionarie poi non hanno reso come ci si aspettava. In questa classifica sono ben 3 tra i primi 5 gli ex rossoneri che hanno poi deluso. Il primo è Riccardo Kakà, pagato 65 milioni di euro dal Real Madrid e tornato al Milan a parametro zero dopo qualche anno.  Più o meno lo stesso destino è toccato ad Andriy Shevchenko, venduto per 46 milioni di euro al Chelsea e ritornato in rossonero in prestito dopo qualche anno. Nella classifica è presente anche Robinho anche se il trasferimento in questione non riguarda il Milan. L’attaccante brasiliano fu venduto dal Santos e acquistato dal Real Madrid per 42 milioni di euro. Da quel momento è iniziata la parabola discendente di Robinho col passaggio al Manchester City e poi al Milan. Nella classifica erano presenti anche Mendieta, Veron, Saviola,  Pato Sosa, Andy Carrol, Veron, Marc Overmars e Dmitro Chygrynskiy.

Ilmilanista.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy